Progettazione e ModellazioneThe Tutorialist

Scopri come realizzare un rendering perfetto con il software ArchVIZ

Hai mai saputo come realizzare un rendering con ArchVIZ?

Distinguiti dai tuoi concorrenti: scopri come creare e realizzare un rendering perfetto usando il software di modellazione 3D ArchVIZ

Come realizzare un rendering perfetto usando il software di modellazione 3D ArcVIZ, è una domanda che merita sicuramente una risposta approfondita. Bene, cominciamo col dire che sul web si trovano una discreta varietà di tutorial che spiegano come realizzare una visualizzazione architettonica perfetta con software ArchVIZ, ma non tutti sono di facile comprensione. Alcuni infatti sono molto (troppo) tecnici e non spiegano bene quali sono le tecniche migliori per realizzare un rendering con ArchVIZ.

Corso ArchViz Blender + Unreal Engine

Uso di modelli 3D gratuiti per realizzare un rendering perfetto con ArchVIZ!

Sul web esistono moltissimi modelli 3D gratuiti e a pagamento che possono essere utilizzati per realizzare un rendering 3D perfetto con ArcVIZ. La fornitura di risorse gratuite è letteralmente esplosa negli ultimi 4 o 5 anni. Gran parte di queste è gratuita anche per uso commerciale. Tutto questo va bene perché accelera il flusso di lavoro, ma attenzione all’altro lato della medaglia. Le risorse gratuite rischiano di dare al vostro lavoro un immagine troppo piatta e per nulla differente rispetto ai lavori dei vostri concorrenti

Sette consigli pratici su come realizzare un rendering perfetto con ArchVIZ

  • Se vuoi scoprire come realizzare un rendering perfetto, lavora con attenzione sulla tua composizione. Il layout e la composizione della scena contribuiranno notevolmente a comunicare il tuo design e la tua visione. Abbi cura di come sono disposti gli oggetti. Ciò significa che dovrai abituarti a preparare le tue scene, non solo posizionando casualmente gli oggetti qua e là, ma rendendolo credibile e assicurandoti che ci siano ragioni dietro il perché gli oggetti siano collocati in una certa posizione.
  • Evita tutto ciò che toglie qualità alla tua scena. Evita qualsiasi cosa nella tua scena che possa pregiudicare la qualità della tua immagine. Assicurarti che tutto nella tua scena sia ben collegato e che anche le tue trame si leghino bene insieme. Non c’è di peggio di una singola trama che urla dilettante quando il resto della scena magari è ottimo.

Come realizzare un rendering

  • Come realizzare un rendering perfetto? Usa le angolazioni della telecamera così da comunicare emozioni. Spesso viene dato il seguente consiglio: usa angoli di ripresa creativi. Guardare e studiare film è probabilmente il modo migliore per farlo. I migliori registi usano angoli di ripresa che comunicano l’emozione che stanno provando a trasmettere. Quindi perché non andare a guardare un film o due e scrivere come ti fanno sentire gli angoli della telecamera?
  • Attenzione ai dettagli. Quando si mette insieme la scena, in particolare nelle fasi di modellazione e testurizzazione, è importante prestare molta attenzione ai dettagli. Ove possibile, cerca di non tagliare gli angoli o affrettare il processo. Artisti come Bertrand Benoit sono famosi per lo sforzo extra nella modellistica e nella trama delle sue scene e questo paga davvero.
  • Sii te stesso. Questo è probabilmente il miglior consiglio che possiamo darti. Devi solo essere te stesso. Certo, prendi ispirazione dagli altri, ma cerca di evitare di copiare! Ci saranno elementi e stili che potresti voler prendere in prestito da altri artisti, ma prova il più possibile a fare le tue cose.
  • Sii diverso. Quando crei qualcosa, prova a creare qualcosa di diverso. Sono tante, troppe, le realizzazioni create usando ArchVIZ che sembrano fatte con lo stampino. Personalmente adoriamo vedere un lavoro diverso perché questo comunica novità e freschezza.

Come realizzare un rendering

  • Coltiva fin da subito un tuo stile. Man mano che cresci come artista 3D, farai bene a sviluppare il tuo stile. Non vuol dire che tutto il tuo lavoro deve sempre avere lo stesso aspetto, ma ogni grande artista ha uno stile: li distingue e lo spettatore sa di chi sta guardando il lavoro. Questo potrebbe essere qualcosa che richiede anni di lavorazione e raffinazione, ma è sicuramente qualcosa su cui puntare.

Scopri Subito come modellare architetture ed elementi di arredo al fine di ottenere viste 3D fotorealistiche (render) e ambientazioni dinamiche interattive con il corso online completo ArchVIZ (Blender + Unreal Engine) di GoPillar Academy, oggi al 20% di sconto!

Sei interessato al software che ti abbiamo presentato in questo articolo?

Lasciaci la tua email nello spazio qui sotto per ricevere più informazioni riguardo al nostro video-corso completo sul software, una lezione di prova gratuita e un’offerta sconto dedicata senza impegno!

    Termini e Condizioni*

    Mauro Melis

    Giornalista, Copywriter, Blogger... non lo nego ho più di una difficoltà a definire la mia professione. Cerco di mettere in ordine parole e pensieri e aiuto soggetti pubblici e privati a comunicare nel miglior modo possibile le loro attività e le loro passioni.

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button