I nostri Contest

Ristrutturare loft multifunzionale per la famiglia: i 3 progetti vincitori

Avete una famiglia in crescita e siete a corto di spazio? Ristrutturare loft multifunzionale potrebbe essere la soluzione perfetta per voi! In questo blog post scopriremo il contest lanciato da un nostro cliente per ristrutturare a Busto Arsizio il suo loft. Vi illustreremo i 3 progetti sul podio, ma potrete cercare anche suggerimenti e idee visitando il contest del nostro cliente e scoprendo tutto quello che ha ottenuto su come creare un loft multifunzionale per la vostra famiglia. Che abbiate bisogno di uno spazio aggiuntivo per dormire, di un’area fitness o semplicemente di più spazio per vivere.

Il cliente ha avuto difficoltà a trovare l’architetto giusto cercando solo nella città di Busto Arsizio. Il bacino di talenti all’interno della città è semplicemente troppo esiguo per fornire il livello di servizio e creatività richiesto per il progetto di ristrutturare a Busto Arsizio di un cliente che non si accontenta di effettuare “dei semplici lavori”. Sfruttando un contest di progettazione online utilizzando Gopillar, ha potuto attingere alle risorse di oltre 60 mila architetti e ingegneri di tutto il mondo. Questo gli ha permesso di accedere a una gamma molto più ampia di talenti e di trovare l’architetto perfetto per il suo progetto di ristrutturare loft funzionale.

Trovare l’idea giusta su Gopillar è stato facile. Il cliente ha dovuto solo pubblicare il suo progetto e spiegare le sue esigenze, per poi ricevere proposte da architetti e ingegneri di tutto il mondo che hanno offerto soluzioni creative e fattibili. Alla fine ha scelto la proposta che meglio rispondeva alle sue esigenze e al suo budget ed è stato in grado di confrontare le diverse proposte e di selezionare anche spunti di altri progetti ottenuti per realizzare alla fine il suo progetto dei sogni.

Ristrutturare loft multifunzionale a Busto Arsizio

Nella ristrutturazione della sua casa a Busto Arsizio, il cliente vorrebbe realizzare la zona giorno al piano 0 con ampie vetrate. Al piano 1 zona notte e zona fitness. Nel brief specifica che è disposto a ridurre Il terrazzo per sfruttare meglio il piano mantenendo una sorta di esclusività. Considerando lo stato attuale, anche le scale possono essere modificate e, in base al budget, è possibile prevedere un ascensore. Specifica che necessita d locali lavanderia e ripostiglio. Nel cortile vorrebbe creare un giardino.

Tra le richieste del nostro cliente, c’è quella di non adottare uno stile country nelle proposte di interior design e arredamento.

Ristrutturare loft multifunzionale – Progetto Vincitore

Il vincitore del progetto di ristrutturare loft di Busto Arsizio è stato l’architetto Nikolas Kypraios, concepito con l’intento di creare una casa che offrisse ai suoi abitanti una varietà di esperienze abitative diverse. L’idea è quella di creare spazi che potessero essere sia pubblici che privati, permettendo a tutti gli abitanti della casa di trovare il proprio posto ideale. Allo stesso tempo, il flusso tra le diverse aree della casa le collega tutte, assicurando che ognuno si senta connesso alla famiglia.

La planimetria è stata progettata tenendo conto di questi obiettivi. Il piano terra doveva essere aperto ed espansivo, con spazi abitativi che si estendevano verso l’esterno. In questo modo si crea un senso di spazio sconfinato, senza barriere tra interno ed esterno. Al secondo piano, le camere da letto sono state posizionate in modo da sfruttare la luce del sole. Questo ha permesso alla luce naturale di filtrare nelle stanze, creando uno spazio luminoso e arioso.

Nel complesso, il progetto di ristrutturare loft a Busto Arsizio è stato concepito con l’obiettivo di creare una casa confortevole e invitante. Mescolando spazi privati e condivisi.

L’ingresso è dal portico e conduce a un ingresso con un armadio e un’area salotto. C’è anche un ingresso secondario dal posto auto. Dall’ingresso si accede al soggiorno, alla sala da pranzo e alla cucina. La cucina è leggermente separata dal resto dello spazio da una parete libreria e da un camino. Ha un’isola che può essere utilizzata come tavolo da pranzo informale. Questi spazi sono stati progettati per sfruttare la facciata in vetro ed espandere i loro usi nello spazio esterno. Dietro la cucina si trovano gli spazi ausiliari che contengono un bagno per gli ospiti e un ripostiglio/lavanderia.

Il progetto prevede la costruzione di un nuovo patio, che riceverà meno luce solare rispetto alla facciata principale dell’edificio. Ciò consentirà di collocare la camera da letto principale e le due camere da letto dei bambini al primo piano, più vicino alla facciata principale. Inoltre, l’area bambini e il bagno saranno posizionati sulla facciata del patio, riducendo così l’esposizione alla luce. Anche l’area fitness sarà dotata di un’ampia apertura, in modo da poter essere utilizzata come spazio aperto. Inoltre, verrà utilizzata una struttura a serra per espandere i confini dello spazio fitness e creare un’atmosfera più favorevole all’allenamento all’aperto. Infine, la veranda del primo piano servirà come spazio esterno più privato e tranquillo che contiene un’area per prendere il sole e un divano incorporato. 

Ristrutturare loft multifunzionale – Secondo Classificato

Il progetto che si classifica al secondo posto è dell’architetto Abbas Habibi.

Nel progetto viene mantenuto fisso il seminterrato in fondo alla finestra nord e viene realizzato l’ingresso secondo il progetto proposto. L’architetto ha previsto un corridoio d’ingresso alla casa, che ha anche accesso ai parcheggi. Nei parcheggi ci sono due magazzini, uno dei quali ha accesso al cortile. Il vano scale rimane fisso e modificato solo il numero di gradini. All’ingresso viene collocato un guardaroba e un bagno per gli ospiti. Il bagno degli ospiti è stato progettato in modo tale da avere accesso sia al cortile che alla zona giorno.

Il giardino è stato ridisegnato in modo che fosse più adatto ai bambini per giocare e fare esercizio. Inoltre, sono stati collocati gli alberi in una parte del giardino in modo che la loro ombra non oscurasse il soggiorno e la sala da pranzo.

Al secondo piano sono previste due stanze per i bambini e una per i genitori. La camera dei genitori ha uno spogliatoio e un bagno privato. La sala fitness viene posta in un luogo lontano dalle camere da letto e vicino al bagno e alla terrazza.

Per il design, l’architetto propone uno stile classico utilizzando colori neutri e legno.

Ristrutturare loft multifunzionale – La proposta italiana

L’architetto Giacomo Cattani, spesso tra i vincitori dei nostri contest, si piazza al terzo posto con il suo progetto.

Il progetto proposto mira a progettare una casa indipendente a 360 gradi completa di giardino e ampia terrazza, utilizzando una chiave di lettura moderna, che la renda adatta alle richieste e allo stile di vita dei proprietari. Lo stile proposto è raffinatamente contemporaneo: un mix di arredamento moderno e look tradizionale. Materiali come il legno naturale, il marmo, il ferro, il vetro e l’imbottitura convivono per creare ambienti “senza tempo”. La scelta dei colori esalta la luminosità delle stanze; per le finiture vengono utilizzati solo materiali di alta qualità come il parquet in legno naturale, il marmo per i bagni e le porte su misura.

Il design concettuale del progetto abbraccia la filosofia della progettazione illuminotecnica per enfatizzare sia la luminosità naturale che quella artificiale attraverso l’uso di tecnologie LED; come si può vedere dai rendering dell’open space diurno, sono state utilizzate sia fonti di illuminazione diretta che indiretta per ottenere ambienti flessibili e personalizzabili in base alle diverse esigenze di utilizzo durante la giornata. La luce intensa che entra dalle finestre durante il giorno è potenziata da fonti di luce indiretta a livello del pavimento che si diffondono uniformemente in tutto lo spazio. In questo modo si ottiene una doppia luce, naturale e artificiale, che permette di lavorare in qualsiasi condizione. La sera, quando la luce naturale non è più disponibile, vengono utilizzate solo luci a LED, controllate da un semplice comando che ti permette di scegliere tra diverse intensità luminose in base alle tue esigenze. Anche la privacy è garantita grazie a speciali materiali applicati alle finestre.

Quando si tratta di ristrutturare la casa, le possibilità di intervento sono infinite. Sia che decidiate di optare per uno stile classico o per qualcosa di più contemporaneo, assicuratevi che il design si adatti al vostro stile di vita e alle vostre esigenze. Con tanti materiali e finiture disponibili, è facile creare uno spazio perfetto per voi e la vostra famiglia.

In conclusione, questi tre diversi progetti mostrano il nostro cliente di Busto Arsizio grazie a Gopillar è risucito a ristrutturare loft multifunzionale per la sua famiglia. Ogni progetto ha un design e uno stile unici che si adattano alle esigenze di ogni famiglia. Queste idee e suggerimenti vi daranno sicuramente l’ispirazione per creare un loft perfetto per la vostra famiglia.

Sei interessato a ricevere decine di diversi progetti da architetti di tutto il mondo?

Lasciaci i tuoi contatti per ricevere, gratuitamente e senza alcun impegno, maggiori informazioni sul nostro rivoluzionario servizio di progettazione internazionale in crowdsourcing, oltre ad un coupon sconto per testare il nostro servizio con il 20% di sconto!

    Termini e Condizioni*

    Claudio Lanaro

    Creare è dare un mondo alle proprie idee. Dopo il mio percorso universitario di impronta umanistico/letteraria ho imparato che mettere la mia creatività a disposizione di una strategia diventa una chiave vincente che sui libri di economia chiamano marketing, così dopo aver lavorato su diversi set cinematografici sono entrato nel mondo della pubblicità e comunicazione diventando Marketing Manager.

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Back to top button