Attualità - miglioramento personaleRegolamentazioneThe Tutorialist

Come preparare una Planimetria catastale

La preparazione della planimetria catastale per la pratica DOCFA è sicuramente un’operazione complessa per le variabili e diversità riscontrabili in ogni singola pratica.

La planimetria catastale è infatti il documento che raffigura graficamente un bene immobile.
Ogni immobile, infatti, è a tutti gli effetti un’unità immobiliare censita all’interno di un registro immobiliare, denominato Catasto.

Tale documento risulta quindi determinante ai fini fiscali e giuridici, in quanto viene allegato ad atti notarili e passaggi di proprietà.

Come preparare una Planimetria catastale

Come si prepara una Planimetria catastale?

Innanzitutto, la planimetria catastale deve essere disegnata in scala 1:200, mentre per quanto riguarda le unità di dimensioni contenute è consentita la realizzazione in scala 1:100 o 1:50.

Diverso il discorso per le unità immobiliari corpose, rappresentabili esclusivamente dalla 1:500 alla 1:2000.

Seppur richieda precisione nella sua realizzazione, la planimetria catastale non deve contenere al suo interno retinature, arredi o informazioni superflue come campiture e riempimenti che pongono in evidenza muri portanti e pilastri o altri manufatti edilizi.

Corso Completo di DOCFA (Pratiche Catastali)

Sono richiesti invece altri accorgimenti tecnici quali il simbolo dell’orientamento della rappresentazione grafica, ovvero l’indicazione della direzione del Nord. Esso deve essere disegnato all’interno del riquadro preferibilmente in basso a destra.

Come preparare una Planimetria catastale

È inoltre obbligatorio quotare le altezze dei locali, con la simbologia predefinita e le seguenti differenze:

  • La quota di unità con altezze uniformi va indicata una sola volta
  • Le quote di unità con locali ad altezze diverse vanno ripetute per ogni ambiente
  • La quota di un locale con altezza variabile deve prevedere l’indicazione della quota massima e minima presente all’interno
  • La quota di parti che hanno altezza inferiore a m 1,50, debbono essere indicate riportando la linea virtuale che ne evidenzia la proiezione a terra (tratteggiata)

Vuoi diventare un esperto di DOCFA? Solo per i lettori del Blog il Corso Completo di DOCFA (Pratiche Catastali) sarò disponibile al prezzo di 199€ anziché 249€ grazie al codice sconto BLOG20!

Simone

Giornalista e architetto, sto scrivendo il mio primo romanzo. Ispirato dall'Islanda e dalla musica, cerco la bellezza nei dettagli.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button