Interior DesignInterior Design Tips

Pavimenti continui: quando usarli e quali sono i vantaggi

I pavimenti continui sono una tipologia di rivestimento sempre più utilizzata e di particolare tendenza nel mondo dell’Interior Design. 

Da sempre utilizzati negli edifici industriali sono poi approdati nel mondo dei negozi e della ristorazione, fino a diventare uno dei principali trend anche per quanto riguarda l’ambiente domestico.

Pavimenti continui: quando usarli e quali sono i vantaggi

La loro caratteristica principale è quella di essere senza fughe, differenziandosi quindi da ogni altra tipologia di rivestimento e, attraverso un’ampia scelta di materiali e finiture, è davvero facile trovare la soluzione più ad adatta ad ogni gusto ed esigenza. Inoltre, grazie alla loro continuità estetica, permettono di ampliare visivamente lo spazio, creando ambienti di ampio respiro e dal design contemporaneo.

Come avrete già intuito questa tipologia di rivestimento offre molti vantaggi, vediamo quindi 5 dei principali motivi per cui sceglierli.

Pavimenti continui: quando usarli e quali sono i vantaggi

Cinque vantaggi dei pavimenti continui  

  • Sono versatili e personalizzabili  

Quando parliamo di pavimenti continui le soluzioni sono quasi infinite ed è proprio grazie alla possibilità di utilizzare diversi materiali e finiture che questa tipologia di rivestimenti diventa una soluzione estremamente personalizzabile.

Dalla resina ai materiali cementizi, fino al linoleum, il calcestruzzo o il poliuretano; dalle varianti opache a quelle lucide passando attraverso diverse possibilità di colorazioni… Insomma, è  impossibile non trovare la soluzione più adatta a noi, sia per quanto riguarda l’ambiente interno sia per quello esterno.

Pavimenti continui: quando usarli e quali sono i vantaggi

  •  Sono economici e facili da posare

Uno dei più importanti vantaggi dei rivestimenti continui  è la possibilità di essere posati anche su un pavimento già esistente, rendendo quindi l’intervento più semplice ed economico. Si tratta infatti di una soluzione ottimale per immaginare di rinnovare completamente la propria casa, o una porzione di essa, senza dover eseguire lavori di ristrutturazione troppo lunghi e costosi. Senza dimenticare,  inoltre, che i materiali con cui si possono realizzare i pavimenti continui sono di per sé soluzioni sempre vantaggiose da un punto di vista economico.

  • Sono molto resistenti 

Tra gli  importanti pregi dei pavimenti continui, che siano essi in resina o materiali cementizi, vi è la loro grande resistenza all’usura.  Non a caso questa tipologia di rivestimenti è da sempre la soluzione più utilizzata in ambito industriale. Si tratta infatti di soluzioni uniche da questo punto di vista: resistono ai graffi, agli urti, agli agenti chimici e all’umidità, rendendo infatti i pavimenti continui adatti ad ogni ambiente, della casa e non solo. 

Pavimenti continui: quando usarli e quali sono i vantaggi

  • Sono indicati sia per interni che per esterni

La versatilità dei pavimenti continui non si limita agli spazi interni poiché, grazie alla loro resistenza, rappresentano un’ottima soluzione anche per quanto riguarda gli ambienti esterni. Perché non immaginare quindi di rinnovare terrazzi o porticati grazie a questa pratica e semplice soluzione? 

  •  Sono igienici e facili da pulire

I pavimenti continui, grazie al fatto che non presentano fughe, evitano l’annidarsi di sporcizia e batteri, risultando quindi una soluzione molto più igienica rispetto ad altre tipologie di rivestimenti. Inoltre, le diverse tipologie di soluzioni e materiali, sono accomunate da un’ottima resistenza agli agenti chimici, rendendoli molto facili da pulire e perfetti per ogni ambiente della casa.

Pavimenti continui: quando usarli e quali sono i vantaggi

Se hai bisogno di rinnovare e ristrutturare la tua casa, GoPillar è il servizio che può aiutarti. Lancia la tua gara di progettazione, fissa una durata e al termine ricevi decine di progetti di alta qualità tra cui scegliere.

Per info sui nostri servizi di progettazione chiama il 334 2443166

Beatrice Landini

Ho conseguito una Laurea in Design degli Interni presso il Politecnico di Milano, trascorrendo una parte dei miei studi a Madrid. Successivamente ho deciso di proseguire la mia formazione frequentando un Master presso lo IED e specializzandomi nel campo dell’Exhibit Design. In seguito agli studi mi sono occupata di grafica e web design come freelance ed attualmente sono la responsabile corsi di GoPillar Academy.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button