Recensioni SoftwareVirtual Reality

Quali sono i migliori software per creare videogiochi? 9 programmi da conoscere per i progettisti di videogiochi

Hai sempre sognato di creare un tuo videogioco? Ecco i migliori strumenti per imparare a crearlo in totale autonomia. 

Sul web esistono tantissimi strumenti per progettare videogame, alcuno facili e intuitivi, altri più complessi. Di seguito troverai 9 software per creare videogiochi che devi conoscere

Il mercato offre tantissimi software per creare videogiochi, ma non tutti fanno al caso vostro. Internet ospita tantissime tipologie di software per creare videogiochi, programmi spesso eccellenti che possono aiutare i progettisti di videogame di tutti i calibri a realizzare i propri sogni. Esistono opzioni software molto facili da usare, altre più complesse. Il punto è che in rete esistono molte opzioni disponibili, indipendentemente dal tipo di giochi che si vogliono realizzare e da quali abilità e livelli di esperienza si possiedono; perciò è necessaria una guida che ci assista nella scelta del programma più adatto ai nostri obiettivi.

Software per creare videogiochi

Diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori software per creare videogiochi disponibili sul mercato ad oggi:

  • Quest è il primo software per creare videogiochi che scegliamo di presentarvi. Cominciamo con un software per creare videogiochi di base adatto anche per utenti meno esperti. Quest è un programma totalmente gratuito che viene eseguito direttamente nel tuo browser, senza bisogno di installazione. Questo programma ti permetterà di creare un gioco di avventura basato su testo. Non ci sarà molto contenuto visivo, essendo il gioco basato sul testo, ma potrai in questo modo concentrarti sullo storytelling e sugli elementi di scelta all’interno del gioco. Questo approccio lineare alla creazione di un gioco ti aiuterà a muovere i primi passi nella progettazione di videogame e potrà essere senz’altro un utile esercizio in vista di programmazioni più avanzate.
  • Twine – Twine è un altro ottimo software per creare videogiochi (completamente gratuito) basati su testo, inoltre permette di esportare i file in formato HTML, il che significa che puoi facilmente condividerli con chi vuoi e aprirli in altri dispositivi. Twine è un ottimo punto di partenza ed un ottimo programma per creare divertenti giochi di ruolo.
  • Stencyl – Un ottimo software per creare videogiochi non basati sul testo ma che comunque non utilizza alcun tipo di codice ed è quindi adatto anche ai principianti senza esperienza in materia di programmazione. Stencyl ha un’interfaccia drag and drop che è, per la maggior parte, abbastanza facile da usare. Se sei, invece, un designer con una certa esperienza di programmazione, Stencyl offre comunque l’opportunità di aumentare le funzionalità a disposizione tramite scrittura di codice personalizzato. Potrai anche caricare la tua grafica personalizzata e creare attori ed elementi di gioco diversi, quindi modificarli fino a renderli perfetti. Questo programma consente di progettare giochi per Mac, Windows e Linux, ma è decisamente orientato verso i giochi per dispositivi mobili.
  • Construct 2 – Construct 2 è un altro potente strumento di creazione di giochi 2D che ti consente di pubblicare su HTML5. Adatto ai principianti, non richiede particolare esperienza di programmazione per realizzare la progettazione di un videogame, si basa sul linguaggio C++.

Software per creare videogiochi

  • RPG MAKER – Esistono diverse versioni di RPG Maker, per tutte è disponibile anche il download di prova gratuito. In particolare, l’ultima versione, RPG Maker VX Ace, costa $69,99 e offre “potenti strumenti di creazione di videogiochi di ruolo”.
  • Gamesalad – Ecco un altro software per creare videogiochi con un’opzione gratuita. Come altri programmi, Gamesalad utilizza un’interfaccia drag and drop, che ti consente di creare un gioco rapidamente, senza dover scrivere tutto il codice da solo. Una sezione “Giochi in vetrina” ti consente inoltre di scoprire sessanta dei giochi più interessanti che altri sviluppatori hanno creato usando questo programma. C’è anche un’opzione per inviare le tue creazioni al team di Gamesalad, dandoti l’opportunità di mettere in evidenza il tuo gioco sulla loro piattaforma.

Corso Unreal Engine 4

  • Game Maker – Game Maker, come Gamesalad utilizza l’approccio drag and drop, privo di codice, per la progettazione del gioco. Dispone sia di una versione gratuita che una versione PRO che parte da $150 e aumenta di prezzo man mano che si aggiungono più funzionalità. L’interfaccia utente è una delle più facili da usare e finisce per essere anche una delle più performanti. Inoltre, ha un forum dedicato all’interno che può essere un ottimo strumento per imparare da utenti più esperti.
  • Unity – Per utilizzare Unity, devi saper programmare. Se hai esperienza con la programmazione, Unity è uno strumento eccezionale che ti permette progettare giochi sia 2D che 3D. Anche gratuitamente, poiché la versione a uso personale è scaricabile gratuitamente. È disponibile (ovviamente) anche un’edizione professionale basata su abbonamento con prezzi a partire da $75 al mese. Unity ha alcuni strumenti di elaborazione grafica davvero interessanti. I potenti elementi di design di questo software, insieme alla possibilità di raccolta dei dati dell’utente finale e alla guida alla monetizzazione del gioco, lo rendono un ottimo strumento per la creazione di un gioco da cui potresti anche trarre profitto.
  • Unreal Engine – Unreal, di Epic Games, è probabilmente uno dei software per creare videogiochi migliori che possiamo trovare sul mercato. Nel marzo 2015, Unreal Engine è diventato gratuito da scaricare. La clausola però, è che se monetizzi la tua creazione, Epic Games otterrà il 5% dei tuoi profitti dopo i primi $3000 guadagnati. Puoi utilizzare Unreal Engine per realizzare praticamente di tutto, dai giochi mobili 2D agli incredibili giochi open-world 3D.

Imparare ad usare nel miglior modo possibile i software per creare videogiochi che vi abbiamo indicato può rappresentare un modo per ritagliarsi su misura una nuova professione.

Sbocchi professionali di un game designer. Perché imparare ad usare i migliori software per creare videogiochi disponibili sul mercato?

Il game designer è un professionista che si occupa delle regole e della struttura del gioco, elabora le dinamiche e le modalità di svolgimento del videogioco. Non è quindi un semplice smanettone del web ma un professionista con competenze specifiche e conoscenze dei migliori software per creare videogiochi. Con queste competenze un esperto creatore di videogiochi può candidarsi per lavorare in aziende che realizzano videogame, supportare gli studi tecnici nella realizzazione di presentazioni grafiche accattivanti o rivestire un ruolo nel settore della formazione professionale.

Segui il corso completo di Unreal Engine di GoPillar Academy, oggi al 20% di sconto! Impara a creare e gestire ambienti in realtà virtuale con un software prestante e gratuito

Sei interessato al software che ti abbiamo presentato in questo articolo?

Lasciaci la tua email nello spazio qui sotto per ricevere più informazioni riguardo al nostro video-corso completo sul software, una lezione di prova gratuita e un’offerta sconto dedicata senza impegno!

    Termini e Condizioni*

    Stefano Maffei

    Ho ottenuto la mia Laurea Magistrale in Scienze Linguistiche, Letterarie e della Traduzione a gennaio 2020 presso L'Università di Roma Sapienza, dove mi ero già laureato a dicembre 2017 in Lingue, Culture, Letterature e Traduzione. Grazie ai miei studi ho potuto migliorare molto la conoscenza dell'inglese (livello C1), del portoghese brasiliano (C1) e dello spagnolo (B1). Le mie capacità di addetto stampa, web writer, content editor e SMM le ho sviluppate seguendo corsi di approfondimento (dedicati al mondo dell'ufficio stampa, della scrittura sul web e dei social media) e grazie all'esperienza a Tennis Fever e GoPillar Academy come Content & Social Media Manager

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button