A tutto BIM

AllPlan Bridge: una soluzione BIM ideale per la progettazione architettonica e ingegneristica dei ponti

Avete mai sentito parlare di Allplan Bridge? Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Allplan Bridge: pianificazione del processo di costruzione, anteprima tecnica per l’analisi, calcolo delle sezioni trasversali e integrazione nella modellazione dei ponti in acciaio e materiale composito

Corso BIM Revit Completo

ALLplan ha annunciato il 25 aprile scorso la nascita della prossima versione del software BIM per la progettazione dei ponti, Allplan Bridge. Il software BIM Allplan Bridge supporta i progettisti durante tutte le fasi di progettazione, dall’idea iniziale fino alla costruzione ed è studiato appositamente per soddisfare i requisiti della progettazione dei ponti, in particolare quelli in cemento armato, in calcestruzzo precompresso e i ponti a materiale composito.

L’inserimento dei dati parametrici aiuta nello sviluppo della soluzione ottimale riducendo i tempi e i costi di progettazione. La nuova versione di Allplan Bridge include altre funzioni importanti per snellire i processi di progettazione, come la definizione della sequenza di costruzione, la collocazione agevole di profili standardizzati e ripetitivi come i rinforzi longitudinali per le sezioni trasversali in acciaio e composite e tanti altri miglioramenti relativi ai dettagli

La considerazione della quarta dimensione, così come l’esatta riproduzione del modello del ponte durante il processo di costruzione, costituiscono la base del calcolo preciso e non lineare dei ponti. Con Allplan Bridge abbiamo raggiunto una tappa fondamentale nell’analisi della costruzione dei ponti. Questo ci consente di combinare il modello geometrico con quello analitico” afferma Vanja Samec, amministratore delegato di ALLplan Infrastructure.

AllPlan Bridge

Caratteristiche di AllPlan Bridge

In Allplan Bridge ora è possibile delineare il processo di costruzione con un modello 4D. Il progetto è dapprima suddiviso in diverse fasi di costruzione e poi in ulteriori singole attività, come l’indurimento del calcestruzzo, la compressione dei cavi e la realizzazione delle strutture autoportanti. I componenti corrispondenti vengono assegnati alle attività in modo interattivo, consentendo così di collegare alla struttura la dimensione temporale. Con l’immissione di queste informazioni il processo di costruzione può essere visualizzato graficamente e i processi di realizzazione più complessi diventano trasparenti per tutte le parti coinvolte.

Corso BIM Revit Completo

Con Allplan Bridge è anche possibile studiare diverse soluzioni per lo stesso ponte, con lo scopo di confrontare le varianti. Il risultato è un modello 4D parametrico e affidabile del ponte. Una volta completata la costruzione in Allplan Bridge, il modello viene trasferito ad Allplan Engineering, dove si passa alle fasi successive, come l’inserimento dei dettagli e delle armature e la creazione delle tavole

Anteprima Tecnia per l’analisi: calcolo dei valori relativi alla sezione trasversale

Il calcolo dei valori relativi alla sezione trasversale è una fase essenziale per realizzare un modello di analisi. Tutti i valori della sezione trasversale, nonché le forze di taglio, vengono calcolati automaticamente per le sezioni trasversali definite, una volta attivata la relativa opzione di calcolo.

Questa funzione attualmente è disponibile come anteprima tecnica. Sono supportati tutti i tipi e qualsiasi geometria di sezione trasversale. La matrice di rigidezza delle singole travi viene creata automaticamente prendendo in considerazione i valori della sezione trasversale calcolati, la geometria delle travi e le caratteristiche del materiale

Modellazione di ponti compositi e in acciaio

Quando si definisce la sezione trasversale, i profili standardizzati e ripetitivi come i rinforzi longitudinali per l’acciaio e le sezioni composite, si possono posizionare facilmente in maniera parametrica. Il profilo è inizialmente definito in modo parametrico in una sezione separata o è importato dalla libreria dell’utente. Poi sono definiti la posizione e il numero di elementi, che vengono disposti automaticamente lungo il bordo della sezione trasversale.

Vuoi imparare a progettare in ambito BIM con software Autodesk Revit? Scopri subito come fare con il corso completo per imparare a progettare in BIM con Revit di GoPillar Academy, oggi con il 20% di sconto!!

Sei interessato al software che ti abbiamo presentato in questo articolo?

Lasciaci la tua email nello spazio qui sotto per ricevere più informazioni riguardo al nostro video-corso completo sul software, una lezione di prova gratuita e un’offerta sconto dedicata senza impegno!

    Termini e Condizioni*

    Luca Usai

    Architetto, classe 1980, dopo gli studi svolti presso la Facoltà di Architettura di Firenze, ha intrapreso le prime esperienze collaborando con alcuni studi professionali in qualità di disegnatore e renderista. Successivamente rientrato in Sardegna inizia la libera professione. È co-founder di SArchitettura, studio di progettazione di base a Cagliari che si occupa di progetti incentrati su: cultura del progetto, immagine, architettura, design.

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button