Interior Design Tips

Come progettare un giardino? 13 consigli pratici per disegnare il giardino perfetto

Vuoi sapere tutti i segreti per progettare un giardino?

13 consigli pratici selezionati da Gopillar Academy per progettare un giardino vivibile e piacevole, per voi e per i vostri clienti

Progettare un giardino perfetto è una skill che potrebbe tornarvi molto utile in fase di consulenza. Il boom dell’outdoor comfort infatti sembra aver definitivamente contagiato l’Italia e anche le piccole proprietà immobiliari possono essere interessate dall’opera di un progettista di spazi esterni.

Progettare un giardino

Come progettare un giardino perfetto. I consigli degli esperti

I migliori giardini sono quelli che rendono le persone felici e a proprio agio. Certo, i grandi giardini hanno un bell’aspetto, ma devono anche farci sentire bene, un dettaglio (lo stare bene) che dovrebbe farci capire fin da queste prime righe quanto possa essere difficile progettare un giardino a regola d’arte. I giardini, perfetti anche per combattere l’effetto isola di calore così comune nelle nostre grandi città, che più spesso vengono ammirati sono quelli rilassanti, facili da modificare e non troppo difficili da mantenere. I percorsi e le strutture devono essere semplici da navigare, mentre le piante selezionate devono fornire interesse e svolgere una funzione (anche didattica) ma senza essere prepotenti o risultare prime donne

Ecco 13 consigli pratici per progettare un giardino vivibile e piacevole. Un’area esterna confortevole per voi o per i vostri clienti.

  • Nel momento stesso in cui vi preparate a progettare un giardino per un cliente, assicuratevi che i vostri percorsi siano sufficientemente ampi per permettere un passaggio confortevole. A nessuno piace spremersi attraverso spazi ristretti, al chiuso o all’aperto. Le strade principali del vostro giardino dovrebbero essere abbastanza larghe da consentire ad almeno due persone di camminare fianco a fianco. Più alte sono le piantagioni o le strutture che fiancheggiano la passerella, più ampio deve essere il percorso che andrete a progettare.

Progettare un giardino

  • I gradini e le scale all’aperto devono salire delicatamente; in caso contrario, possono sembrare scoraggianti. Se le scale del giardino che state progettando includono più di 10 gradini, considerate gli atterraggi dopo ogni quarto o quinto gradino per facilitare i progressi. Gli atterraggi dovrebbero essere profondi almeno quanto la larghezza delle scale.
  • Patii e ponti sono spazi perfetti per l’intrattenimento all’aperto. Per progettare un giardino perfetto pianifica bene in fase di progettazione che ci sia abbastanza spazio per socializzare. Considera quanti ospiti potresti ospitare regolarmente e quindi pianifica almeno un metro quadrato di spazio per persona.
  • Assicurati che qualsiasi pavimentazione fornisca una base sicura. Evita le superfici lisce o imposta liberamente le finitrici che oscillano. I materiali per pavimentazione come il granito lucido o la piastrella esterna liscia potrebbero non offrire sufficiente trazione nei climi piovosi e invernali. Le passerelle di ghiaia vanno bene, basta usare ghiaia non setacciata. La ghiaia non setacciata contiene aggregati di varie dimensioni, che si compattano saldamente e forniscono una solida base, mentre la ghiaia setacciata è costituita da aggregati di dimensioni simili, che non si compattano bene e rimangono allentati sotto il piede. Qualunque sia il tuo materiale per pavimentazione, assicurati che le tue superfici pavimentate siano leggermente inclinate (dall’1 al 2 percento) per evitare che l’acqua si accumuli su di esse.
  • Assicurati di lasciare spazio per la testa sotto archi, pergole e pergolati e ricordati che le strutture esterne tendono ad apparire più piccole di come sarebbero se fossero al chiuso. I pali per il sostegno di archi e pergole dovrebbero essere posizionati almeno qualche centimetro fuori dai percorsi che li attraversano per consentire un adeguato spazio per il gomito.
  • Progettare un giardino perfetto significa anche dare spazio alle piante per crescere. Se vuoi avere subito un paesaggio denso e pieno, pianta con l’intento di riposizionare o rimuovere alcune piante mentre maturano. Puoi anche piantare piante di “riempimento” a crescita rapida e di breve durata per ammassare temporaneamente le tue piantagioni. Tieni traccia di quali sono le auto-seminatrici prolifiche, come l’alta verbena, per impedire ai riempitivi di prendere il controllo.

Progettare un giardino

  • Posizionare eventuali piante alte più di 40 cm all’interno del bordo del marciapiede e del patio, altrimenti questi spazi potrebbero sembrare indebitamente angusti e affollati. Cerca di tenere le piante spinose come le rose o le piante pungenti lontano dal traffico. Se vuoi piantare una rosa su un arco o un pergolato o su una passerella, prendi in considerazione le antiche rose profumate senza spine.
  • Un prato può essere costoso e laborioso da mantenere, ma nessun’altra superficie è così cedevole, così comoda per rilassarsi o così resistente e tollerante per il gioco.
  • La bellezza può essere profonda, ma le piante possono fare di più in giardino. Le piante giuste, usate nel modo giusto, possono effettivamente aggiungere comfort e utilità al tuo giardino. Conifere e sempreverdi a foglia larga possono proteggere il tuo giardino dai venti forti. Perenni su larga scala o erbe ornamentali possono creare uno schermo di privacy “istantaneo”. Un albero ben posizionato o un alto bordo arbustivo possono fornire un’oasi ombrosa nel caldo di un pomeriggio estivo. Non pensi di avere abbastanza spazio per un albero? Pensa di nuovo. Con così tanti alberi ornamentali compatti disponibili, ce n’è probabilmente uno adatto a qualsiasi proprietà.
  • Se stai installando o scavando il tuo giardino, prendi in considerazione la posa di condotti elettrici e tubazioni di irrigazione alla giusta profondità sotto terra lungo percorsi e vicino ai bordi del letto, anche se non hai piani attuali per illuminazione o irrigazione. Tra qualche anno potresti essere contento di averlo fatto. I cablaggi e gli impianti idraulici sono facili da installare in seguito se le tubazioni sono già lì e non dovrai interrompere le piantagioni stabilite o strappare la pavimentazione.
  • È difficile lasciare il tuo viale in sicurezza se piante o strutture stanno bloccando la tua vista. Controlla la visibilità della tua auto in tutte le direzioni prima di installare arbusti, muri o recinzioni. Mentre ci sei, assicurati che le piantagioni e strutture non blocchino le viste dai passi carrabili dei tuoi vicini.
  • Verificare con i vicini prima di apportare cambiamenti importanti nel proprio paesaggio. Perché provocare anni di rancore, quando posizionare un albero a pochi cm a sinistra del sito proposto potrebbe salvare la vista migliore dei vicini? I tuoi vicini potrebbero non necessariamente condividere i tuoi gusti di design, ma tieni presente che il tuo paesaggio avrà un impatto maggiore su di loro rispetto al tuo arredamento interno. Dopo tutto, non sei il solo a vedere il tuo giardino ogni giorno.
  • Poche cose nel giardinaggio sono fastidiose o scomode come impattare con una piccozza in un tubo o in un cavo interrato. Individua tutti i tubi e le utenze sotterranee se prevedi di cambiare grado o di scavare trincee profonde.

Progettare un giardino

Per info sui nostri servizi chiama il 334 2443166

Stefano Maffei

Ho ottenuto la mia Laurea Magistrale in Scienze Linguistiche, Letterarie e della Traduzione a gennaio 2020 presso L'Università di Roma Sapienza, dove mi ero già laureato a dicembre 2017 in Lingue, Culture, Letterature e Traduzione. Grazie ai miei studi ho potuto migliorare molto la conoscenza dell'inglese (livello C1), del portoghese brasiliano (C1) e dello spagnolo (B1). Le mie capacità di addetto stampa, web writer, content editor e SMM le ho sviluppate seguendo corsi di approfondimento (dedicati al mondo dell'ufficio stampa, della scrittura sul web e dei social media) e grazie all'esperienza a Tennis Fever e GoPillar Academy come Content & Social Media Manager

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button