Recensioni Software

ARCHICAD 23: alla scoperta dell’ultimo nato di casa Graphisoft

Scopriamo insieme Archicad 23, la nuova versione dell’ottimo software BIM per la progettazione e la documentazione.

Graphisoft ha presentato ARCHICAD 23, la nuova versione migliorata del pluripremiato software BIM ideale sia per la progettazione sia per la la documentazione!

Graphisoft, leader globale nelle soluzioni BIM (Building Information Modeling) per progettisti, ha annunciato ARCHICAD 23, l’ultima versione del suo pluripremiato software BIM. Stando alle prime indiscrezioni ARCHICAD 23 sembrerebbe migliorare notevolmente le prestazioni percepite relative a processi essenziali come l’avvio del software, l’apertura di file, il lavoro in ambienti multi-progetto e il passaggio tra diverse viste del progetto BIM. Miglioramenti che, se sommati ai nuovi strumenti Forometria, Pilastro e Trave, promettono di migliorare (e non di poco) l’accuratezza e l’interoperabilità della modellazione con le discipline ingegneristiche.

Corso Archicad Completo

Le attività quotidiane come l’avvio del software e il passaggio da un progetto all’altro o da una vista all’altra in uno specifico progetto possono essere i veri ostacoli al raggiungimento del flusso che è lo stato ideale per la progettazione architettonica” afferma Peter Temesvari, director e product manager in Graphisoft. “Abbiamo rimosso questi blocchi, mettendo l’architetto più saldamente al posto di guida, con il software che risponde nel modo in cui gli architetti pensano e lavorano. La maggiore reattività di ARCHICAD 23 è davvero notevole“!

Miglioramento delle prestazioni, strumenti a pilastro, forometrie, nicchie e recessi: analizziamo tutte le novità di ARCHICAD 23

L’add-on aggiornato rileva e invia automaticamente solo gli elementi modificati nel modello ARCHICAD, consentendo una collaborazione bidirezionale più rapida.

ARCHICAD 23 consente ai progettisti di acquisire e organizzare i requisiti di pianificazione del cliente e utilizzarli per convalidare e proporre alternative di progettazione. Il database di dRofus consente di raccogliere e gestire le regole di pianificazione e progettare i dati con facilità, anche quando si lavora su progetti grandi e complessi come ospedali, aeroporti e università.

Archicad

La Connessione live di Rhino-Grasshopper consente ad ARCHICAD di estrarre i dati di superficie dell’elemento come riferimento di progetto. Con l’aiuto di questa funzione, le modifiche al nucleo della progettazione BIM aggiorneranno automaticamente tutti i dettagli del progetto collegati generati tramite algoritmi di progettazione in Grasshopper.

Impara la modellazione in BIM con ARCHICAD! Segui il video-corso completo (25 ore) di BIM per ARCHICAD di GoPillar Academy, per i nostri lettori con il 20% di sconto!

Sei interessato al software che ti abbiamo presentato in questo articolo?

Lasciaci la tua email nello spazio qui sotto per ricevere più informazioni riguardo al nostro video-corso completo sul software, una lezione di prova gratuita e un’offerta sconto dedicata senza impegno!

    Termini e Condizioni*

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button