Recensioni Software

Blender 2.83: tutte le caratteristiche dell’ultimo arrivato in casa Blender!

Sei sicuro di conoscere tutto sul nuovo software Blender?

Blender 2.83. L’ultimo aggiornamento del software Blender è disponibile online. Nuovi strumenti grafici e miglioramento delle prestazioni generali

La Blender Foundation ha rilasciato pochi mesi fa Blender 2.83, l’ultimo aggiornamento del noto software 3D open-source Blender. Le nuove funzionalità dell’aggiornamento includono supporto VR, importazione OpenVDB migliorata, nuovi strumenti di scultura, denoising della vista OptiX e aggiornamenti significativi al set di strumenti Grease Pencil.

Essendo la prima versione del nuovo programma di supporto a lungo termine di Blender, Blender 2.83 continuerà a ricevere correzioni e aggiornamenti fino al 2022.

Blender 2.83 segna la fine del ciclo di rilascio di Blender 2.8: una pietra miliare nei 20 anni di storia del software. Nel corso di quattro aggiornamenti, gli sviluppatori hanno revisionato l’architettura di base, l’interfaccia e i set di strumenti di Blender e hanno introdotto il supporto per i principali standard del settore VFX.

Le nuove funzionalità introdotte con Blender 2.83 includono Eevee, il nuovo motore di rendering in tempo reale del software, ray tracing accelerato RTX nel renderer Cycles esistente e nuovi strumenti di scultura e simulazione fluida.

Blender 2.83

Nuove funzionalità di Blender 2.83: supporto VR nativo

Come versione LTS, l’obiettivo principale della versione 2.83 è sicuramente la stabilità e il miglioramento delle prestazioni, sono state inoltre introdotte una serie di nuove funzionalità, incluso il supporto VR.

L’implementazione è basata sul nuovo standard OpenXR, attualmente supportato solo su hardware Windows Mixed Reality e visori Oculus Rift.

Nuove funzionalità: importazione OpenVDB

Un’altra innovazione che salta subito agli occhi è la funzione dell’importazione di OpenVDB. Sebbene Blender sia in grado già da diverse release di memorizzare nella cache le simulazioni in formato OpenVDB, prima di Blender 2.83 non poteva importare file OpenVDB generati in altri software. I volumi OpenVDB possono essere visualizzati nel viewport in modalità wireframe o come solidi geometrici.

La funzione Scultura in Blender

Blender 2.83 ha portato anche una serie di modifiche significative ai set di strumenti di modellazione 3D e scultura.

Nuove funzionalità di scultura che includono ad esempio il pennello Clay Thumb, progettato per imitare il modo in cui la vera argilla si deforma attorno alle dita durante la modellazione.

Blender 2.83

Modellazione dei volti

Un’altra innovazione chiave agli strumenti di modellazione di Blender 2.83 è il nuovo sistema Face Sets. Come i Polygroup di ZBrush, i Face Sets dividono la superficie di una mesh in diverse regioni con codice colore consentendo cosi di controllarne la visibilità in modo indipendente o di mascherare la superficie per scolpire o dipingere.

Ora è possibile creare set di facce dipingendo direttamente sulla superficie della mesh, oppure generarli automaticamente, seguendo le caratteristiche esistenti del modello come bordi del materiale, pieghe dei bordi o cuciture UV.

Modella i tuoi spazi con la nuova e potente versione di Blender 2.83, il software di rendering gratuito! Segui il corso completo di Blender 2.83 LTS di GoPillar Academy, oggi con il 20% di sconto!

Sei interessato al software che ti abbiamo presentato in questo articolo?

Lasciaci la tua email nello spazio qui sotto per ricevere più informazioni riguardo al nostro video-corso completo sul software, una lezione di prova gratuita e un’offerta sconto dedicata senza impegno!

    Termini e Condizioni*

    Mauro Melis

    Giornalista, Copywriter, Blogger... non lo nego ho più di una difficoltà a definire la mia professione. Cerco di mettere in ordine parole e pensieri e aiuto soggetti pubblici e privati a comunicare nel miglior modo possibile le loro attività e le loro passioni.

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button