Attualità - miglioramento personale

IAHsummer2019 – festival di rigenerazione urbana

Tutto ciò che devi sapere sul festival della rigenerazione.

Il festival di rigenerazione urbana IAHsummer2019 sperimenta un nuovo modello di fruizione dei waterfront urbani con progetti e interventi installativi

Al via la sesta edizione di IAHsummer2019, festival internazionale di architettura e rigenerazione urbana promosso da Archistart dall’1 al 7 agosto a Lecce ed a San Cataldo, principale marina della Città. International Architecture Holiday è il format ideato da Archistart per far vivere a giovani architetti, designer, graphic designer, creativi e appassionati di comunicazione un’esperienza di network e di interazione con il territorio.

ECOstation by BAG studio – lungomare di San Cataldo

Il festival di rigenerazione urbana IAHsummer2019 sperimenta un nuovo modello di fruizione dei waterfront urbani con progetti e interventi installativi. Cento giovani architetti e designer internazionali saranno i protagonisti della rigenerazione attraverso laboratori di progettazione, autocostruzione e comunicazione

Per l’edizione 2019 del festival di rigenerazione urbana IAHsummer2019 il laboratorio di progettazione avrà come tema la rigenerazione dell’Ostello del Sole di San Cataldo per trasformarlo in un community hub sul litorale, come previsto dai programmi dell’amministrazione. I progetti saranno coordinati da quattro giovani studi di progettazione under35, emergenti nel panorama progettuale italiano (IOSA, Arcipelago, OKS architetti ed Ellevuelle).

Vai Oltre installazione – IAHsummer2019

Il laboratorio di autocostruzione realizzerà installazioni e dispositivi di rigenerazione sul lungomare Amerigo Vespucci di San Cataldo per sperimentare nuovi usi e fruizioni del waterfront. I laboratori sono a cura dei collettivi Archistart studio e GRRIZ

Il laboratorio di comunicazione denominato ‘where are you from?’ svilupperà un progetto di identità grafica del festival, sperimentando il tema della bandiera come elemento di comunicazione e azzeramento di distanze geografiche e culturali. Il laboratorio sarà coordinato dai grafici Michele Pastore e Andrea Guccini.

L’avvio del festival di rigenerazione urbana IAHsummer2019 si è tenuto il 1 Agosto alle ore 20:30 presso la piazza d’armi del Castello Carlo V a Lecce, alla presenza di partner e istituzioni. Durante la serata si terrà il talk “L’architettura che attiva i luoghi”

Il festival terminerà con una grande festa di comunità, aperta a tutta la cittadinanza, il 7 Agosto alle ore 19:00 presso il lungomare A. Vespucci di San Cataldo. Al termine dei laboratori di rigenerazione, Archistart propone un’esposizione pubblica dei progetti e delle installazioni realizzate. L’allestimento a festa del lungomare racconterà il processo attivato e sarà lo scenario in cui si terranno i talk ed il concerto che chiuderà il festival a partire dalle ore 21:30.

Il festival di rigenerazione urbana IAHsummer2019 è sostenuto dal Comune di Lecce e dalla Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, PIIIL Cultura, Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020 e Unione Europea. Il festival, in continuità con il progetto ‘Lecce è il suo mare’ avviato dall’Amministrazione Comunale di Lecce, intende promuovere processi partecipati di rigenerazione e riqualificazione degli spazi pubblici del litorale leccese

IAHsummer2019 festival di rigenerazione urbana è realizzato in partnership con l’Ordine Ingegneri Provincia di Lecce, Open Design School – Matera 2019, Swap Museum, Archilovers e Parisi Design.

LUMIA by GRRIZ – IAHsummer2019

Corso di Progettazione NZEB

Luca Usai

Architetto, classe 1980, dopo gli studi svolti presso la Facoltà di Architettura di Firenze, ha intrapreso le prime esperienze collaborando con alcuni studi professionali in qualità di disegnatore e renderista. Successivamente rientrato in Sardegna inizia la libera professione. È co-founder di SArchitettura, studio di progettazione di base a Cagliari che si occupa di progetti incentrati su: cultura del progetto, immagine, architettura, design.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button