Recensioni Software

Recensione tecnica di AutoCAD 2020: caratteristiche e funzionalità di Autodesk AutoCAD 2020

La nostra recensione tecnica sull’ultimo arrivato in casa Autodesk, AuotCAD 2020.

AutoCAD 2020 di Autodesk è la 34a versione del più famoso e utilizzato software CAD al mondo. Scopri con GoPillar Academy le caratteristiche e le funzioni dell’ultima release di AutoCAD

AutoCAD 2020 di Autodesk è la 34a versione del più famoso e utilizzato software CAD al mondo. Gli utenti hanno potuto iniziare a scaricare l’ultima versione di Autocad e i sette set di strumenti specializzati — AutoCAD Architecture, AutoCAD Electrical, AutoCAD Map 3D, AutoCAD Mechanical, AutoCAD MEP, AutoCAD Plant 3D e AutoCAD Raster Design – a partire dal 27 marzo 2019. Sebbene sia necessario scaricare separatamente ciascuno dei set di strumenti aggiuntivi, sono tutti disponibili come parte di un unico abbonamento annuale.

Autocad 2020: recensione tecnica completa

Autocad 2020. Nuovo look e nuove funzionalità per AutoCAD

Gli utenti probabilmente noteranno subito il nuovo aspetto di Autocad. Il tema “scuro”, che è l’impostazione predefinita al primo avvio del programma, ha uno sfondo blu dall’aspetto più moderno che aiuta tantissimo la user experience, non affaticando eccessivamente gli occhi. Le icone, sul nuovo sfondo scuro, si distinguono meglio, ma è comunque sempre possibile passare al classico tema luminoso.

Anche le prestazioni complessive di AutoCAD 2020 sono state migliorate. La maggior parte degli utenti noterà anche qui un netto miglioramento durante il salvataggio dei disegni, la maggior parte dei salvataggi richiederanno meno di mezzo secondo, rispetto al secondo e mezzo della versione precedente. Anche l’installazione della nuova versione inoltre dovrebbe essere fino al 50% più veloce rispetto ai modelli precedenti.

Inserimento di blocchi significativamente migliorato

Anche se il nuovo aspetto e le prestazioni più veloci sono vantaggi interessanti, il cambiamento più importante è sicuramente il nuovo metodo intuitivo di inserimento blocchi. AutoCAD disponeva già di diversi metodi per l’inserimento di blocchi: il comando Inserisci, Tavolozze degli strumenti e DesignCenter. AutoCAD 2020 introduce però una nuova palette Blocchi che sostituisce la vecchia finestra di dialogo Inserisci.

Uno spazio di lavoro digitale sempre più ordinato e pulito con AutoCAD 2020

Anche il comando Elimina è stato riprogettato per semplificare la pulizia del disegno. Sebbene le opzioni rimangano pressoché identiche a prima, l’aspetto e l’organizzazione della finestra di dialogo Elimina sono completamente nuove. Ora è possibile visualizzare elementi eliminabili e non eliminabili, con un’area di anteprima ridimensionabile.

Per quanto riguarda questo aspetto, comunque, il cambiamento più grande è sicuramente la possibilità di visualizzare oggetti non eliminabili con un solo clic. AutoCAD 2020 indica anche perché alcuni articoli non possono essere eliminati, quante volte è stato utilizzato un articolo non eliminabile, su quali layer sono presenti e il loro effetto sulla dimensione del file.

Autocad 2020: recensione tecnica completa

Funzione confronta DWG nettamente migliorata

Anche la funzione Confronta DWG è stata notevolmente migliorata su AutoCAD2020. Ora puoi facilmente confrontare il disegno corrente con un altro disegno precedente e importare le modifiche desiderate nel disegno corrente. Tutte le modifiche apportate al disegno corrente o al disegno confrontato vengono confrontate dinamicamente in tempo reale.

Autocad 2020

Sebbene la maggior parte delle opzioni di confronto rimangano le stesse, lo strumento Confronto DWG ora viene visualizzato su una barra degli strumenti ancorata nella parte superiore dell’area di disegno. Buona parte delle opzioni sono state combinate in un pannello di controllo Impostazioni che può essere bloccato e riposizionato sullo schermo a piacimento dell’utente, in modo da poter cambiare i colori di confronto predefiniti, attivare e disattivare le categorie di confronto, scambiare l’ordine dei disegni e regolare le nuvole di revisione.

Nuovo strumento di misurazione di AutoCAD 2020

Gli strumenti di misura di AutoCAD 2020 includono una modalità Rapida attiva come impostazione predefinita. Ora, quando si fa clic sullo strumento Misura nella barra multifunzione, le dimensioni, le distanze e gli angoli vengono visualizzati in modo dinamico mentre si sposta il mouse sopra e tra gli oggetti in un disegno. Il cursore visualizza tutte le misurazioni vicine, all’interno e all’esterno della geometria più vicina. Naturalmente, le “vecchie” opzioni di comando sono ancora disponibili per misurare distanza, raggio, angolo, area e volume.

Se stai pensando di scoprire tutti i segreti di AutoCAD e hai trovato queste informazioni utili ti invitiamo a scoprire della nostra Academy il Corso di Modellazione con AutoCAD 3D, oggi al 20% di sconto!

Sei interessato al software che ti abbiamo presentato in questo articolo?

Lasciaci la tua email nello spazio qui sotto per ricevere più informazioni riguardo al nostro video-corso completo sul software, una lezione di prova gratuita e un’offerta sconto dedicata senza impegno!

    Termini e Condizioni*

    Stefano Maffei

    Ho ottenuto la mia Laurea Magistrale in Scienze Linguistiche, Letterarie e della Traduzione a gennaio 2020 presso L'Università di Roma Sapienza, dove mi ero già laureato a dicembre 2017 in Lingue, Culture, Letterature e Traduzione. Grazie ai miei studi ho potuto migliorare molto la conoscenza dell'inglese (livello C1), del portoghese brasiliano (C1) e dello spagnolo (B1). Le mie capacità di addetto stampa, web writer, content editor e SMM le ho sviluppate seguendo corsi di approfondimento (dedicati al mondo dell'ufficio stampa, della scrittura sul web e dei social media) e grazie all'esperienza a Tennis Fever e GoPillar Academy come Content & Social Media Manager

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button