Interior Design Tips

Come trovare pace e tranquillità grazie al design: trucchi e suggerimenti per eliminare rumori in casa

Semplici consigli di progettazione e ristrutturazione per eliminare rumori in casa. Scopri come ridurre al minimo l’inquinamento acustico nella tua casa, creando comunque un rifugio chic, accogliente e confortevole.

Tutti noi vogliamo che la nostra casa sia un rifugio sicuro. Mentre affrontiamo il caos e il trambusto ogni volta che scendiamo in strada, le nostre case dovrebbero essere un luogo di riposo e relax, un silenzioso santuario di nostra creazione. Questo è il motivo per cui è essenziale che i nostri interni siano progettati come un rifugio tranquillo.

Con questi semplici consigli e trucchi, ci assicureremo che il tuo benessere psicofisico venga prima di tutto. Nelle prossime righe ti aiuteremo a mantenere la tua casa accogliente e confortevole e ad eliminare rumori in casa.

La prima cosa da considerare quando si tratta di eliminare rumori in casa è trovare dei modi per limitare il suono che entra all’interno della casa. Le onde sonore viaggiano rimbalzando da una superficie all’altra, quindi più superfici dure e scoperte sono presenti nella tua casa, maggiore è il potenziale di viaggio di questi suoni e quindi maggiore sarà il rumore.

1. Per eliminare rumori in casa comincia dalle pareti

Quando si insonorizza una stanza, è buona cosa iniziare sempre dalle pareti. Tradizionalmente per ridurre il trasferimento del rumore tra le stanze si utilizza un canale resiliente. Un canale resiliente è un sottile canale metallico che si attacca alla struttura del muro isolando il muro e intrapolando le onde sonore.

Isolare le pareti interne per eliminare rumori in casa.

Per insonorizzare le pareti interne della vostra casa, è necessario fermare le vibrazioni. Riempi completamente la cavità del muro con un isolante eco-sostenibile. L’isolante riempie gli spazi tra le pareti e gli spazi tra i montanti, assorbendo il rumore e interrompendo il percorso del suono.

Eliminare rumori in casa

2. Come isolare i pavimenti in legno?

Ora che i muri sono silenziosi, è ora di affrontare il pavimento.

I pavimenti flottanti, magari in parquet, non sono inchiodati al sottopavimento come invece capita con i pavimenti tipici. Vengono installati utilizzando un adesivo speciale, senza l’uso di chiodi in un travetto del pavimento, un piccolo trucco che può aiutare ad eliminare gli scricchiolii interrompendo il passaggio del rumore tra i diversi livelli della casa.

Esistono diversi modi per ottenere un “pavimento flottante“, la maggior parte dei quali prevede l’utilizzo di un materiale che assorbe le vibrazioni inserito tra i pezzi di pavimento.

Eliminare rumori in casa

3. Come insonorizzare una stanza già esistente?

Se non ti puoi permettere il lusso di costruire una nuova stanza, ma vuoi comunque tranquillizzare una zona della casa, ci sono alcuni rapidi suggerimenti su come aggiungere un po’ di pace e tranquillità alla tua vita.

Ammorbidisci le superfici. Il suono ama rimbalzare attraverso oggetti duri e piatti come il vetro, il pavimento in legno e le piastrelle. L’aggiunta di moquette, divani, guarnizioni per finestre e persino piante può trasformare una stanza dura e piatta in un’area più morbida e tranquilla.

Sigilla tutto

Gli spazi vuoti sotto e intorno alle porte possono trasformarsi in tappetini di benvenuto per il rumore indesiderato. Anche le prese elettriche e le prese d’aria possono essere fonte di rumore. Fondamentalmente, ovunque l’aria possa entrare in una stanza, il suono può seguirla. Sigillare correttamente una stanza è un ottimo modo per mantenere la stanza silenziosa.

Ecco quindi la fine dei nostri consigli su come eliminare rumori in casa

Per rinnovare e ristrutturare la tua casa, GoPillar è il servizio che fa per te. Lancia la tua gara di progettazione, fissa una durata e al termine ricevi decine di progetti di alta qualità tra cui scegliere.

Per info sui nostri servizi di progettazione chiama il 334 2443166

Mauro Melis

Giornalista, Copywriter, Blogger... non lo nego ho più di una difficoltà a definire la mia professione. Cerco di mettere in ordine parole e pensieri e aiuto soggetti pubblici e privati a comunicare nel miglior modo possibile le loro attività e le loro passioni.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button