Recensioni Software

Enscape: versione 2.7 del software di rendering in tempo reale

Tutto quello che devi sapere sulla nuova versione del famoso software.

I nuovi flussi di lavoro basati sul BIM e le prestazioni avanzate rendono Enscape il complemento perfetto per il processo di progettazione dell’edificio

Enscape, fornitore leader di tecnologia di rendering e visualizzazione in tempo reale per il mercato globale dell’architettura, ingegneria e costruzioni (AEC), ha lanciato sul mercato, già da alcuni mesi, la versione 2.7. Questa versione più recente del software Enscape offre prestazioni ottimizzate, miglioramenti della qualità e nuovi flussi di lavoro basati sul BIM.

Il miglioramento dei flussi di lavoro BIM e il miglioramento dell’usabilità sono i temi principali nella versione 2.7“, ha affermato Mortiz Luck, CEO e co-fondatore. “La chiave di qualsiasi processo BIM sono i dati e i disegni. In questa nuova versione, gli utenti possono sfruttare entrambi per rendere il loro processo di progettazione e visualizzazione più efficace ed efficiente.

Enscape versione 2.7: software di rendering in tempo reale

Enscape 2.7. la nuova era dei software BIM

La versione 2.7 sfrutta appieno le caratteristiche del BIM. La selezione di oggetti ora visualizza le informazioni BIM associate come dimensioni, dettagli del produttore e prezzi. L’integrazione dei dati nel flusso di lavoro della presentazione 3D consente inoltre agli utenti di interagire e mostrare i propri progetti in tempo reale. Ora è inoltre possibile rispondere immediatamente alle domande sugli oggetti durante le sessioni di revisione del progetto e le presentazioni dei clienti.

Corso Enscape per Revit

Enscape versione 2.7: nuove viste ortografiche

Le nuove viste ortografiche predefinite consentono di analizzare i progetti da nuove angolazioni. Con la nuova versione, non è più necessario alternare tra BIM ed Enscape per generare le viste 2D, ma con un semplice clic, è possibile creare viste 2D in pianta, in sezione e in elevazione dai modelli Enscape per comunicare meglio l’intento progettuale e la fattibilità a clienti e appaltatori. La versione 2.7 include poi una serie di miglioramenti e miglioramenti dell’usabilità per rendere il processo di rendering 3D più veloce e più realistico, tra cui:

  • più di 200 nuove risorse, tra cui un’enorme varietà di lampade da tavolo e da terra
  • modelli di edifici circostanti che facilitano il posizionamento di progetti in grandi aree urbane
  • ambienti o piccole scene di quartiere
  • prestazioni, rendering ed effetti atmosferici migliorati.

Vuoi scoprire come creare Render 3D, sia di interni che di esterni, caratterizzati da un alto livello di fotorealismo e dettaglio, attraverso il motore di Rendering Enscape? Oggi puoi farlo grazie al video-corso completo di GoPillar Academy al 20% di sconto!

Entra nel mondo di Enscape con le lezioni online del docente architetto Michele Parente.

Sei interessato al software che ti abbiamo presentato in questo articolo?

Lasciaci la tua email nello spazio qui sotto per ricevere più informazioni riguardo al nostro video-corso completo sul software, una lezione di prova gratuita e un’offerta sconto dedicata senza impegno!

    Termini e Condizioni*

    Mauro Melis

    Giornalista, Copywriter, Blogger... non lo nego ho più di una difficoltà a definire la mia professione. Cerco di mettere in ordine parole e pensieri e aiuto soggetti pubblici e privati a comunicare nel miglior modo possibile le loro attività e le loro passioni.

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button