Interviste con l’ArchitetturaRecensioni Corsi

Come migliorare le proprie competenze nella modellazione 3D? Lo chiediamo al professor Michele Parente, architetto e docente dell’Academy di GoPillar.

Architetto laureato cum laude all’università Federico II di Napoli ed esperto di visualizzazione architettonica 3D. Nella sua carriera ha collaborato come render artist con diversi studi di architettura importanti sia in Italia che all’estero, principalmente nel Regno Unito, e ha insegnato oltre 50 corsi in aula e online sulla modellazione 3D in partnership con diversi centri di formazione a Napoli. Tra i suoi titoli ci sono quello di 3D Studio Max Certified Professional e SketchUp Certified Specialist.

Modellazione 3D
Come migliorare le proprie competenze nella modellazione 3D – progettazione

Riprodurre geometrie e simulare la realtà è qualcosa che mi ha sempre affascinato. Come architetto sono chiamato a dare una risposta creativa alle esigenze del vivere e gli strumenti che so usare adesso mi permettono di fornire tali risposte con efficacia

Michele Parente, laureato in architettura e specializzato in visualizzazione architettonica e insegnamento, è un docente di quelli che lasciano il segno.

Un professionista che con il passare degli anni (professionali) ha costantemente cercato di migliorarsi e di acquisire nuove competenze. “Appena laureato – ci racconta Michele Parente – ho iniziato a lavorare presso uno studio di architettura che usava diversi programmi di modellazione 3D tra cui ArchiCAD. In seguito alla mia passione, ho iniziato a insegnare l’uso di ArchiCAD e poi di Sketchup ad un pubblico sempre più vasto“. Nel corso della sua carriera (che speriamo possa essere ancora lunghissima e ricca di soddisfazioni) Michele ha potuto conoscere molte persone appassionate di modellazione 3D e ha ricevuto moltissime richieste di collaborazione per produrre modelli 3D e render sempre più realistici e dettagliati.

Modellazione 3D
Come migliorare le proprie competenze nella modellazione 3D – Michele Parente

Ciao Michele, è un piacere averti nuovamente in redazione con noi. Iniziamo subito questa intervista con un tuffo nella memoria. Ricordi ancora il primo lavoro eseguito?

Sì, si trattava del progetto di riqualificazione di una torre di avvistamento e struttura annessa per sala ricevimenti. La modellazione della torre fu una vera sfida, ma fu un lavoro davvero interessante.

Dopo tanti anni di lavoro, come giudichi oggi il tuo settore professionale? Come si vive e lavora nel settore della modellazione 3D?

La visualizzazione architettonica è un’attività stimolante che attrae sempre più persone. Purtroppo questo sta spingendo il livello qualitativo verso il basso. È necessario quindi conoscere al meglio gli strumenti per produrre risultati eccezionali.

Che rapporti hai con i tuoi colleghi?

Sono una persona che tenta sempre di intavolare un dialogo con tutti, la comunicazione è lo strumento più importante per chi fa questo mestiere. Purtroppo ci sono molti altri operatori che preferiscono fare concorrenza spietata, ecco perché è necessario saper realizzare prodotti al meglio delle proprie possibilità.

Modellazione 3D
Come migliorare le proprie competenze nella modellazione 3D – interior design

Quali sono i grandi maestri che hanno accompagnato il tuo percorso accademico e lavorativo?

Ho sempre tentato di far riferimento a chi di questa professione ha fatto un’arte. Le mie guide sono sempre state Peter Guthrie, Alex Roman, Marek Denko e Andrew Price. I loro lavori sono sempre al top della qualità in questo campo e dovrebbero essere conosciuti da chiunque si avvicini a questa attività

Qual è stato il tuo percorso di studi?

La mia tesi di laurea trattava di realtà virtuale, nel lontano 2004. Una volta iniziato a collaborare con un studio ho avuto a che fare con i primi render per l’architettura. Nel corso degli anni ho specializzato la mia professione seguendo le tecniche più diffuse, adattandomi ad uno standard di produzione internazionale. Un’esperienza lavorativa a Londra nel 2018 mi ha permesse di acquisire ulteriori competenze per la produzione di immagini sempre in linea con le esigenze del cliente.

Modellazione 3D
Come migliorare le proprie competenze nella modellazione 3D – interno

Perché la tua specializzazione può rappresentare un utile upgrade professionale?

I clienti che si rivolgono ad un architetto ormai sanno quello che vogliono e non basta più vedere piante e sezioni di un progetto. Grazie alla produzione di Modelli 3D e render, un progettista può offrire suggestioni e ispirare visioni molto più accattivanti. Questo spesso si traduce in più progetti consegnati e quindi maggiori entrate per la sua attività.

Corso Sketchup + V-Ray

Quali “segreti” insegni nel tuo corso di Sketchup e V-Ray su GoPillar Academy?

Il mio corso insegna come gestire in maniera efficiente e professionale la produzione di un modello 3D di un progetto di architettura e come produrre viste di render di alto impatto. Il segreto del corso è il metodo di lavoro che viene acquisito, seguendo tutti i passi mostrati per produrre i propri progetti.

Consiglieresti (e perché) un corso online a chi volesse migliorare le sue competenze professionali e tecniche?

Certo! I corsi di GoPillar Academy sono tutti di altissima qualità e il vantaggio di seguire lezioni registrate è che permette di gestirti con i tuoi tempi questo percorso di formazione. Alcuni dei corsi inoltre permettono di acquisire crediti formativi, un vantaggio in più!

Modellazione 3D

Vuoi approcciarti alla modellazione 3D con un software più semplice e alla portata di tutti? Segui il corso completo di modellazione 3D con SketchUp + V-Ray di GoPillar Academy, oggi al 20% di sconto!

Sei interessato al software che ti abbiamo presentato in questo articolo?

Lasciaci la tua email nello spazio qui sotto per ricevere più informazioni riguardo al nostro video-corso completo sul software, una lezione di prova gratuita e un’offerta sconto dedicata senza impegno!

    Termini e Condizioni*

    Stefano Maffei

    Ho ottenuto la mia Laurea Magistrale in Scienze Linguistiche, Letterarie e della Traduzione a gennaio 2020 presso L'Università di Roma Sapienza, dove mi ero già laureato a dicembre 2017 in Lingue, Culture, Letterature e Traduzione. Grazie ai miei studi ho potuto migliorare molto la conoscenza dell'inglese (livello C1), del portoghese brasiliano (C1) e dello spagnolo (B1). Le mie capacità di addetto stampa, web writer, content editor e SMM le ho sviluppate seguendo corsi di approfondimento (dedicati al mondo dell'ufficio stampa, della scrittura sul web e dei social media) e grazie all'esperienza a Tennis Fever e GoPillar Academy come Content & Social Media Manager

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button