Giro per il mondo con gli occhi di un architetto

Viaggi di Architettura: le 5 migliori città da visitare al mondo

I viaggi di architettura suggeriti dalla redazione Web di GoPillar Academy. Le Città più Belle del Mondo da visitare nel corso dell’estate 2019.
Guardare è una culla” scrive Arminio: quale rappresentazione migliore per descrivere l’esperienza che ci regala un viaggio?

Corso Fotografia per l'Architettura

La meta sarà la direttrice d’orchestra del nostro itinerario e la sua scelta sarà il primo passo verso la pianificazione della nostra avventura.

Viaggi di Architettura - i consigli di GoPillar Academy

Breve guida pratica per appassionati di viaggi di architettura: le 5 città da visitare nel corso dei prossimi mesi estivi

Sono cinque le migliori città millenarie al mondo, ritenute tali per le caratteristiche prettamente architettoniche che le contraddistinguono, testimonianza di civiltà antiche, antenate della nostra storia.

PETRA – In Giordania, terra del contrasto in cui il mare sposa il deserto, si nasconde una città da visitare meravigliosa che molti di voi conosceranno: si tratta di Petra, posta a 250Km a Sud di Amman, all’interno di un bacino circondato da montagne, ad Est del Wadi Araba, la grande valle che dal Mar Morto raggiunge il Golfo di Aqaba del Mar Rosso. Il sito archeologico sembra essere uno dei più belli ed interessanti al mondo, accessibile attraverso il Siq, stretto canyon dalle alte e possenti pareti che conduce al Khazneh “Il tesoro”.

Viaggi Di architettura - Petra

La facciata del tesoro rappresenta il diamante di Petra: estesa per 43 metri in altezza e 30 di larghezza rivela la genialità dell’architetto che la realizzò; intagliata nella roccia, così come l’intera città da cui deriva il nome, conduce a sepolcri, antiche tombe ed al teatro in stile romano. Attraverso una salita di 80 gradini si può raggiungere inoltre il Monastero di Ad-Deir. Non poteva quindi mancare nel nostro elenco dei migliori viaggi di architettura.

Viaggi di Architettura - Petra
People explore the ancient ruins of Petra.

Petra è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’Unesco il 6 Dicembre del 1985 e la zona circostante risulta dal 1993, Parco Nazionale Archeologico. Non dovrete essere stupiti nel sapere che nel 2007 venne dichiarata inoltre, una delle cosiddette Nuove Sette Meraviglie del mondo.

MACHU PICHU – Il Perù, eredità del prestigioso impero Inca, con i suoi diecimila anni di storia è una delle terre più ricche di testimonianze di civiltà millenarie. Machu Pichu, che si erge sulla cima di una montagna, è ritenuta l’esempio più prodigioso dell’architettura paesaggistica mondiale.

Dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità Unesco nel 1983 e nominata anch’essa nel 2007 come una delle Nuove Sette Meraviglie del mondo, è stata scoperta il 24 luglio 1911 da un professore ed esploratore di Yale, Hiram Bingham. Come può mancare tra i vostri prossimi viaggi di architettura?

Viaggi di Architettura - Machu Pichu

La città-mausoleo ha grandi edifici in pietra che si estendono tra il settore alto (hanan) ed il settore basso (hurin); nel primo vi sono il Tempio del Sole, la Residenza Reale, la Piazza Sacra con il Tempio delle Tre finestre, il Tempio Principale e l’Intihuatana, la pietra posta sopra una collina che confonde ancora oggi gli archeologi per la sua funzione: osservatorio astronomico, orologio solare o altare sacro?

Nella parte inferiore si trovano, invece, diversi gruppi di edifici minori che costituivano le abitazioni, le botteghe ed i luoghi per l’allevamento degli animali. La parte più stupefacente del complesso si trova a Nord della cittadella: una scalinata stretta e ripida conduce a Huayna Picchu (la Montagna Giovane), dove da un’altezza di circa 2700m si può traguardare l’intero sito archeologico di Machu Picchu.

Corso Fotografia per l'Architettura

AGRA – India, cinquemila anni di storia che dalle cime dell’Himalaya ci fanno immergere nelle acque dell’Oceano Indiano. Agra, cittadella a Nord del paese, ospita l’iconico Taj Mahal, un mausoleo costruito dallo Scià Mughal Shah Jahan per l’adorata defunta moglie Mumtaz Mahal con la volontà di rendere immortale il loro amore.

Viaggi di Architettura - AGRA

Il Taj Mahal, una delle sette Nuove meraviglie al mondo, rappresenta uno degli edifici che si avvicinano maggiormente alla perfezione nell’Architettura: una distesa di marmo bianco finemente intarsiato con pietre preziose si riflette nello specchio d’acqua dell’imponente ingresso. La suggestiva posizione nei pressi del fiume sacro ed i magnifici giardini ornamentali, oltre alla perfetta simmetria, rendono il monumento ancora oggi il più spettacolare al mondo agli occhi dei visitatori. Avevate pensato all’India come meta dei vostri viaggi di architettura?

Vicino al Taj Mahal si trovano le mura di mattoni rossi alte 20 metri del Forte di Agra, una grande fortezza dove, per volontà dell’ambizioso figlio, il sovrano Jahan passò gli ultimi anni della sua vita rinchiuso, guardando proprio il Taj Mahal e rimpiangendo ciò che aveva perduto.

CHICÉN ITZÁ – Il Messico, nel nord della penisola dello Yucatán, ospita uno dei più grandi ed importanti siti archeologici Maya al mondo: Chicén Itzá, anch’esso nominato nel 2007 come una delle Nuove Sette Meraviglie al mondo e riconosciuto nel 1988 come Patrimonio Unesco.

Viaggi di Architettura - Chicen Itza

Il centro della città, sicuramente una delle città da visitare più belle e affascinanti al mondo, è dominato dalla grande piramide di Kukulkan detta anche El Castillo, caratterizzata da quattro scalinate che corrono lungo tutti i lati. Tali scalinate non sono più percorribili come nel passato, stimolandone così la conservazione nel tempo. Il Tempio dei Guerrieri invece è composto da una grande piramide a gradoni circondata da alcune file di colonne rappresentanti guerrieri Maya. Probabilmente una delle mete dei viaggi di architettura più affascinante.

Una delle particolarità degne di nota di questo spettacolare sito archeologico è senz’altro la presenza del campo di pelota più grande dello Yucatán, lungo ben 166 metri e largo 68.

GIZA – L’Egitto è certamente famoso per le sue piramidi, testimonianza di una delle popolazioni più antiche al mondo. A Giza, sullo sfondo della grande Piramide di Cheope, si adagia la Sfinge di Giza, la quale si narra custodisse l’ingresso dell’antica città greca di Tebe, proponendo un’enigma ai viaggiatori per consentirne il passaggio.

Viaggi di Architettura - Giza

La sfinge ha le sembianze di un leone coricato con la testa di un uomo che indossa il copricapo Nemes di un faraone. Ha dimensioni enormi e stupisce per la sua mistica presenza all’interno della distesa di sabbia e pietra circostante.

La cosa più importante che possiamo notare in merito alle diverse città sovra citate, è la macro-dimensione architettonica delle stesse. Un tempo, infatti, le città venivano costruite “a misura di divinità” più che a misura d’uomo: i monumenti, le statue stesse, presentavano dimensioni enormi che potremmo definire “fuori scala”.

Abitiamo un mondo in continuo e frenetico cambiamento nel quale non possiamo far altro che volgere uno sguardo al passato e prenderne spunto per progredire verso il futuro. “Guardare è una culla”. Con l’Egitto si chiude la nostra carrellata di suggerimenti per i vostri fantastici viaggi di architettura.

Vuoi diventare un esperto di fotografia per l’architettura? Segui il nostro Corso di Fotografia per l’architettura! Solo per i lettori del blog al prezzo di 279€ al posto di 349€! Solo con il codice sconto BLOG20

Valentina Diana

Valentina Diana è una giovane architetta e 3d Artist romana, che si laurea con lode in Architettura a La Sapienza, Università di Roma; e consegue subito dopo l'abilitazione all'albo professionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori. Nel 2015 si avvicina alla GC3D, frequentando il suo primo corso tenuto dal famoso docente di modellazione 3d Angelo Ferretti. I software che predilige sono Cinema 4D e V-Ray, di cui ha una conoscenza e padronanza avanzate. Dopo diverse esperienze lavorative come Architetto ed illustratrice grafica a Roma, decide di frequentare il Master Advanced Archviz a Milano, che consegue con successo. Il suo progetto di tesi, SEP7EM, è stato selezionato dalla giuria come uno dei migliori progetti del 2017 (Terzo premio) e premiato dal famoso 3D Artist Polacco Adam Martinakis come miglior progetto (Menzione Speciale).

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button