Interior Design Tips

Ti piacerebbe vivere in un loft? Più che una casa uno stile di vita

Com’è vivere in un loft?

La parola Loft dal dizionario indica una stanza o uno spazio direttamente sotto il tetto di una casa o di un altro edificio utilizzato per scopi residenziali o commerciali

Un altro significato della parola è una grande area aperta in un magazzino, una fabbrica o un altro grande edificio che è stato trasformato in uno spazio abitativo.

Negli Stati Uniti, il termine è usato per descrivere il piano superiore di un edificio – direttamente sotto il tetto. Tuttavia, nel Regno Unito, non è altro che uno spazio di archiviazione sotto un tetto, a cui solitamente conduce una scala. Tuttavia, come spazio ha molti usi. Questi includono uffici, spazi residenziali, studi cinematografici e fotografici, discoteche, palestre, sale da Crossfit, negozi al dettaglio. Spetta al proprietario o all’inquilino adattare e modellare lo spazio per renderlo il più adatto possibile alle proprie esigenze.

Ti piacerebbe vivere in un loft? Più che una casa uno stile di vita

Appartamento

Un appartamento loft è un grande spazio flessibile, aperto, di solito senza pareti interne (tranne che per il bagno), convertito per scopi residenziali. Solitamente  è stato precedentemente utilizzato per scopi industriali e solo dopo riadattato ad appartamento. Questi appartamenti sono caratterizzati da soffitti alti, tubi a vista, travi del soffitto e grandi finestre spaziose.

Ti piacerebbe vivere in un loft? Più che una casa uno stile di vita

Uffici 

Un ufficio loft è un vasto spazio progettato in stile industriale, il più delle volte include open space e pareti in metallo vetrato che separano le singole stanze.

New York City – la culla 

Ora se ne possono essere trovati in molti luoghi, in tutto il mondo, ma New York è considerata la culla di questo stile di appartamenti. Manhattan, in particolare Soho, Tribeca, Meatpacking District, o Brooklyn, Bushwick, Williamsburg su tutti sono globalmente riconosciute come la vera patria del Loft.

C’è una leggera differenza di opinione su dove i loft apparvero originariamente a New York. Tuttavia, molte persone concordano sul fatto che sono apparsi per la prima volta alla fine degli anni ’60 e all’inizio degli anni ’70 a Soho. Un’area storicamente e architettonicamente coerente al confine con Houston, West Broadway, Canal e Lafayette. I primi loft furono realizzati in ex fabbriche e magazzini

Ti piacerebbe vivere in un loft? Più che una casa uno stile di vita

Qui, nei primi anni, artisti e artigiani alle prese con problemi finanziari hanno cercato spazio per creare e vivere (spesso illegalmente e segretamente). Inizialmente sono state delle soluzioni abitative popolari soprattutto tra gli artisti, ma ora trovano apprezzamento da parte di un pubblico sempre più vasto. Dopo un po’ di tempo, man mano che i distretti precedentemente deserti diventavano sempre più popolati, gli estranei potevano vedere quanto fossero sorprendenti i disegni di molti dei loft. Le persone hanno iniziato a rendersi conto di cosa si può fare con questi luoghi, se designer e architetti professionisti vengono messi nelle condizioni di creare.

La tendenza degli artisti a fondare case loft è diventata così popolare che la cosiddetta Loft Law è stata approvata nel 1982 a New York. Il documento mira a proteggere le persone che vivono in edifici commerciali concedendo loro determinati diritti. Inoltre impone una serie di requisiti ai proprietari degli edifici. La legge ha anche istituito una speciale scheda del Loft di New York City e una scheda del Loft.

Ti piacerebbe vivere in un loft? Più che una casa uno stile di vita

Per info sui nostri servizi di progettazione chiama il 334 2443166

Mauro Melis

Giornalista, Copywriter, Blogger... non lo nego ho più di una difficoltà a definire la mia professione. Cerco di mettere in ordine parole e pensieri e aiuto soggetti pubblici e privati a comunicare nel miglior modo possibile le loro attività e le loro passioni.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button